Hotel Agnone, dove dormire

Albergo Italia - Agnone - Isernia


L'Albergo Italia si trova ad Agnone in Piazza Unità D'Italia

, nel centro della città; a pochi passi dalla Fonderia delle Campane, dalla stazione degli autobus, dall'ospedale e dal campo sportivo.

Agnone, si trova nel Molise, in provincia di Isernia, ai confini con l'alto chietino. Il centro storico della città è situato sopra un colle di roccia, mentre l'abitato moderno è nella parte est. Agnone è ad 840 metri sul livello del mare.

La cittadina di Agnone è di origine Sannitica, sorse dopo la distruzione della non lontana Aquilonia Sannitica. I pochi abitanti scampati alla strage, all'inizio dell'impero romano, gettarono le fondamenta dell'attuale paese sulla collina.
Le vie e vicoletti del centro storico sono adornati da leoni rampanti, è possibile ammirare portoni con eleganti e lavorate chiavi di volta, numerose botteghe veneziane, usate dagli orafi che appresero l’arte della filigrana dai veneziani nell’XI secolo.
Dalle sette porte di accesso alla Città, oggi è possibile ammirare, Porta S. Emidio, Porta S. Nicola e quella denominata "Semiurno". Ad Agnone vi sono numerosi palazzi antichi tra cui spiccano il palazzo Fioriti (XIV sec.), il palazzo Nuonno (XIII sec.), il palazzo Bonanni (XIII sec.), il palazzo Appollonio e il palazzo Santangelo.

Molto importanti ad Agnone sono le chiese che sorsero dopo l'arrivo dei Franchi guidati da Carlomagno. L’influenza della loro cultura è chiara nel dialetto locale, che conserva molte parole derivanti dal francese.

Chiesa di Sant’ Emidio (XIV)

Sant'Emidio - Agnone Elegante facciata con portale gotico. L’interno, a due navate, custodisce i capolavori del Monteverde (il Crocifisso), dei Duprè (L’Addolorata, Il Battistero, Cristo Morto, S. Francesco d’Assisi, La Pietà), del Colombo (La Sacra Famiglia,...). Stupendo il settecentesco altare, in legno intagliato, di Gesù.

Chiesa di San Marco Evangelista (XII sec.)

Facciata con portale romanico e torre campanaria a lato; ad una navata, ha il soffitto a cassettone, con altari laterali (tra cui quello in legno intagliato e dorato del S.S. Rosario e un ricco altare in policromo). Un autentico capolavoro di arte locale, l’ostensorio in argento (stile bizantino).

Chiesa di San Francesco (1343)

La chiesa è considerata monumento nazionale. Elegante portale gotico con sovrastante rosone. Nell’interno un bellissimo altare maggiore in marmo. Di rilevante valore artistico la statua della Concezione attribuita al Colombo, la Tavola dell’Assunta e l’altare in legno intagliato di San Crescenzo. Importanti gli affreschi del Gamba, superba la cupola a tamburo, elegante la torre campanaria.

Altre chiese, non meno importanti, sono: S. Antonio Abate (XII sec.), S.S. Trinità (XVI sec.), San Pietro Celestino (Maiella), San Pietro (X sec.), ant’ Amico (XII sec.), Santa Croce (1434), Santa Chiara (1434), San Nicola (1353).

Visita del papa Giovanni Paolo II alla Fonderia delle Campane Nell’antica Fonderia della Campane "Marinelli" si fanno campane per le più prestigiose chiese del Mondo. Le campane sono fatte a mano; assistere a una colata è un’esperienza indescrivibile. Attiguo alla fonderia sorge il "Museo Storico della Campana".
Il 19 marzo 1995 la Fonderia è stata visitata da Giovanni Paolo II in occasione della sua visita nella cittadina di Agnone. Oltre alla campana per il Giubileo, che ha annunciato in Piazza San Pietro l’inizio del terzo millennio, nella Fonderia Marinelli sono state costruite le campane per la chiesa del Giubileo di Tor Tre Teste di Roma e per la cattedrale del Santuario di Padre Pio a S. Giovanni Rotondo.
Come raggiungerci: Raggiungere Agnone
    In auto
  • Da Nord (Firenze, Roma) Autostrada del Sole A1, uscita San Vittore. Proseguire in direzione Venafro - Isernia Agnone.
  • Da Sud (Napoli - Caserta) Autostrada del Sole A1, uscita Caianello. Proseguire in direzione Venafro - Isernia - Agnone.
  • Dal Versante Adriatico Nord (Ancona, Pescara) Autostrada Adriatica A14, uscita Val di Sangro. Proseguire in direzione Bomba - Villa Santa Maria, dopo il ponte di Villa Santa Maria proseguire in direzione Rosello - Agnone.
  • Dal Versante Adriatico Sud (Bari - Foggia) Autostrada Adriatica A14, uscita Vasto Sud. Imboccare la SS650 Fondovalle Trigno in direzione Isernia e continuare fino all'uscita per Agnone. Proseguire lungo la Fondovalle del Verrino fino a raggiungere Agnone.
  • Da Isernia: Percorrere la SS650 Fondovalle Trigno in direzione Vasto fino all'uscita di Pescolanciano. Proseguire in direzione Staffoli - Agnone.